.
Annunci online

  sinistramaldestra [ destreggiarsi a sinistra ]
         


7 dicembre 2007

Natali diversi a Latina dal 9 dicembre

 

"NATALI DIVERSI" è una manifestazione ideata dall’associazione Anonima Scrittori di Latina, circolo Arci, in occasione del 75imo anniversario della nascita di Latina (18 Dicembre) L’organizzazione è a cura della stessa Anonima Scrittori in collaborazione con ARCI, LIBERA, Ass. Adolfo Mena, Villaggio Fogliano e Sinistra Giovanile. Il calendario degli eventi è in dirittura d’arrivo ma c’è ancora tempo per eventuali altre proposte (fatevi avanti in fretta…).
Il programma AGGIORNATO ad oggi (30/Nov/2007) prevede:

Ÿ Domenica 9 Dicembre ore 15.30 al Fogliano (Villa Fogliano) di Latina. Anonima Scrittori e Biblioteca Eurìloco presentano "Miti di Fondazione", un excursus letterario attraverso le Fondazioni di nuove città, da Roma fino a Latina

Ÿ Martedì 11 Dicembre al Museo Cambellotti, la presentazione del libro 'Il Belvedere di Latina' di Nazareno Ranaldi, con vignette di Francesco Iannella e racconti di Antonio Pennacchi.
A seguire incontro tra le Associazioni della città per iniziare a costruire una rete di collaborazioni e di prospettive comuni. All'iniziativa parteciperà l'ARCI Comitato Provinciale e diverse altre associazioni che presto saranno invitate.

Ÿ Mercoledì 12 Dicembre ci sarà l'iniziativa della Sinistra Giovanile sulle Nuove Identità Lavorative e sugli Ordini professionali. Maggiori dettagli verranno indicati in una comunicazione successiva.

Ÿ Giovedì 13 Dicembre dalle ore 21.30 presso la Libreria Mondadori,ci sarà la rassegna aLTri punti di vista, con la proiezione dei lavori di tre registi pontini: Low Cost di Vincenzo Notaro, Nicolosi. Appunti su un Quartiere di Renato Chiocca e Ai confini del tondo di Alessandro Morelli e Invettiva contro i traditori della Bonifica di e con Antonio Pennacchi

Ÿ Martedì 18 Dicembre, posto ancora da definire, ci sarà una Conversazione sull'Urbanistica a cui parteciperanno Antonio Pennacchi e gli architetti Pietro Cefaly e Luca Baldini oltre che altre personalità ancora non confermate. LIBERA di Latina dovrebbe mettere a disposizione materiale foto e video su abusi edilizi e testimonianze.

Ÿ Mercoledì 19 Dicembre ci sarà la presentazione del libro "Delitto Imperfetto" con la presenza dell’autore Nando Dalla Chiesa, presso il Liceo Scientifico Ettore Majorana. Un libro che parla della morte del generale Dalla Chiesa, giustiziato dalla mafia

Ÿ Dal 22 Dicembre al 6 Gennaio, invece, presso il centro Il Gabbiano, verrà allestita una mostra fotografica "Latina ai Margini" realizzata da Antimo Turri, Fabio Di Cecca, Simona Strozzi. Un ritratto della marginalità che si vive in questa città. Si mette in evidenza, attraverso le immagini, come vi sia un'assenza di regole e un bisogno di piano regolatore.




permalink | inviato da sinistramaldestra il 7/12/2007 alle 1:27 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa



10 ottobre 2007

Giovedi 11 Marta Raviglia Quartet

All'Irish Pub Doolin giovedì 11 riparte la rubrica “il Jazz a Latina”, lo spazio dedicato a tutti gli stili del jazz. Sarà una serata di jazz d’autore con il MARTA RAVIGLIA QUARTET.Il quartetto è guidato dalla voce di classe di Marta Raviglia, che si sta affermando nel panorama nazionale.Il quartetto è stato finalista al concorso internazionale Barga Jazz 2006 e 2007 ed al nazionale Baronissi 2007.                                    Giovedi 11 ottobre Irish Pub Doolin Via Adua Latina     www.irishpubdoolin.it   tel/fax 077366254507




permalink | inviato da sinistramaldestra il 10/10/2007 alle 11:50 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa



4 ottobre 2007

Quanto è importante la musica...

 
Festa Nazionale del Diritto alla Musica
> Home > Evento > Musica
 
Domenica  07/10/2007
Auditorium Parco della Musica, ore 10.30

Diritto alla Musica, Comune di Roma, Provincia di Roma, Regione Lazio, Fondazione Musica per Roma
In collaborazione con Presidenza Commissione Cultura della Camera dei Deputati, Agis, Casa del Jazz di Roma 
Festa Nazionale del Diritto alla Musica
Una nuova Legge, per tutte le Musiche, per tutti
Biglietti:
Info 0680241281


 

ore 10,30 - 12,30 *
Matinée delle Scuole di musica

Sale varie
laboratori dedicati ai bambini e ai ragazzi e dimostrazioni di musicoterapia
Cavea
concerti corali e bandistici
Area del Parco
artisti di strada, giocolieri, clown
ore 15,30 - 18 *
Sale varie
Workshop e dibattiti sui temi del Manifesto Diritto alla Musica, con artisti, operatori, esperti.
ore 18 - 20 *
Sala Ospiti
Tavola rotonda con autorità locali e nazionali
* Ingresso libero fino ad esaurimento posti disponibili
ore 20,30 **
Sala Sinopoli

Gran Concerto Finale
Presentano:
Simona Marchini, Ernesto Bassignano, David Riondino.
Saluto degli assessori alla cultura Silvio di Francia, Vincenzo Vita, Giulia Rodano.
Partecipano tra gli altri: Simone Cristicchi, Cristiana Pegoraro, Lucia Aliberti, Peppe Servillo con Avion Travel, Roberto Vecchioni, Ambrogio Sparagna, Rita Marcotulli, Giovanna Marini, Lucilla Galeazzi, Enrico Pieranunzi, Maurizio Giammarco, Nando Citarella, Teresa De Sio, Ada Montellanico, Orchestra di Roma e del Lazio, Mimmo Locasciulli, Enrico Capuano, Lorenzo Hengheller, Peppe Voltarelli, Grazia Di Michele.
** Ingresso gratuito previo ritiro voucher a partire dal 4 ottobre dalle 16 alle 20.
Una grande festa per una nuova legge sulla musica. Un’intera giornata di concerti, incontri, confronti ed eventi che animeranno l’Auditorium di Roma per promuovere un’adeguata normativa. Una legge nazionale sulla musica manca nel nostro Paese da oltre 40 anni determinando un vuoto ormai da più parti sentito come intollerabile. Per contribuire al disegno e all’approvazione della nuova legge il Coordinamento Diritto alla Musica – formato da operatori, artisti e personalità del settore, che hanno trovato riferimento nella Commissione Consiliare Cultura del Comune di Roma - ha elaborato un Manifesto in nove punti, nel quale si ripercorrono le aspettative del settore in materia di promozione, formazione scolastica e professionale, diffusione della cultura musicale in tutti i suoi aspetti, nonché dell’adeguato rispetto di quanti vi operano. Per il sostegno di queste esigenze, condivise da cittadini di ogni età e condizione, è nata la prima, gioiosa Festa Nazionale del Diritto alla Musica, ospitata proprio nel luogo che in questi anni ne è diventato l’icona più popolare.



     
   




permalink | inviato da sinistramaldestra il 4/10/2007 alle 10:54 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa



5 luglio 2007

Corso di regia documentaria

 

Dal prossimo ottobre, a Roma, a Cinecittà, prenderà il via il "Corso di regia documentaria" tenuto dai due documentaristi 'made in Latina': Gianfranco Pannone (che lo dirige) e Mario Balsamo. Il corso, che durerà un anno, offre un'opportunità professionale e un'occasione per chi vuole cimentarsi con il documentario, inteso come cinema del reale. Il corso terminerà con la realizzazione di un documentario interamente ideato e diretto dagli studenti e che sarà diffuso in festival, cinema e televisioni. Tutor del corso sarà il grande regista Luciano Emmer. Lezioni 'eccellenti' saranno tenute dai maestri del genere: Vittorio De Seta, Giuseppe Ferrara, Luigi Di Gianni, Gianvittorio Baldi. Per informazioni e iscrizioni: Accademia del cinema e della televisione Cinecittà - ACT Cinecittà Via Tuscolana 1055 (Palazzina 59) cap 00173 Roma                Telefoni: 0672293755 0672902504 0672970938                     
E-mail: segreteria@actmultimedia.com
Web: www.actmultimedia.com/documentario.html




permalink | inviato da sinistramaldestra il 5/7/2007 alle 23:53 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa



24 giugno 2007

Festa ambiente 2007

Dal 25 giugno al 1 luglio, ogni giorno a partire dalle 18,30, in piazza Moro
a Latina gruppi musicali e teatrali, cortometraggi proposti da giovani,
stands di associazioni di volontariato, attività sportive si susseguiranno
per allietare le serate del popolare quartiere di Latina con l'edizione n.
8 di FESTAMBIENTE organizzata dal Circolo Arcobaleno della Legambiente.
Quest'anno la manifestazione è particolarmente dedicata ai modi di vivere
sostenibile.L'emergenza Clima, la gestione della risorsa Acqua, gli stili di vita
compatibili, informazioni sulle energie alternative saranno al Centro della
manifestazione ambientalista.




permalink | inviato da sinistramaldestra il 24/6/2007 alle 17:28 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa



5 giugno 2007

Niamh Parson l'8 giugno in concerto a Latina

E' considerata la più bella voce della musica irlandese, paragonabile a quelle di cantanti come Dolores Keane, June Tabor o Sandy Denny. Il grande ricercatore e cantante tradizionale scozzese Archie Fisher ha detto di lei: “Una voce come la sua capita una volta o due nell’arco di una generazione”. La voce di Niamh (da pronunciare Ni’iv) combina dolcezza e potenza nella interpretazione della canzone tradizionale irlandese. Ha registrato sei album in studio (di cui i primi con i Loosely conncetion, band di musicisti di Belfast) ed uno dal vivo. È apparsa in tutti i più prestigiosi  folk festival  in Irlanda, Europa ed America sia con i gruppi Loose Connections e Arcady sia come solista, Niamh Parsons è ora una delle poche voci del panorama folk che, senza snaturare il proprio repertorio, sono state capaci di affermarsi anche al di fuori della pur nutrita cerchia degli appassionati. Basti pensareall’ambitissimo premio BBC Folk Award,(il premio Oscar della musica!) a lei assegnato all’inizio del 2002. Da sette anni si esibisce in duo insieme a Graham Dunne.Graham Dunne, giovane chitarrista dublinese, che si è in breve tempo affermato come uno dei migliori musicisti  nel  campo della musica tradizionale irlandese Graham ha partecipato alla registrazione dell'album di Niahm Parsons “In My Prime” nominato per il premio BBC Radio 2 Album of the Year e per l'AIFM  Album of theYear negli Stati Uniti                                                                                                                                         
Cinema Arena Corso a Latina venerdi 08 giugno 2007 ore 21 ingresso libero
Il concerto è organizzato da Studio 24 e dal Comitato per Mansutti sindaco.




permalink | inviato da il 5/6/2007 alle 0:16 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa



20 maggio 2007

Martedi 22 maggio The Backstreets with Big Soul Mama

Concerto da non perdere:The Backstreets with Big Soul Mama con la partecipazione del polistrumentista Stefano Tavarnese  in "Once upon a time in the american land".
Il valore dei Backstreets è ormai a tutti noto, la collaborazione con il gruppo vocale dei Big Soul Mama e con il poliedrico musicista Stefano Tavarnese arricchisce ulteriormente  la spettacolarità del concerto. La manifestazione è organizzata da Giorgio De Marchis, candidato al consiglio comunale (DS), nell'ambito del sostegno a Maurizio Mansutti candidato a sindaco per il centro sinistra. Martedi 22 maggio ore 21 al  24000 Baci, via dei Cappuccini,Latina.Ingresso libero. 




permalink | inviato da il 20/5/2007 alle 21:55 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa



21 aprile 2007

Mostra d'Arte Contemporanea "Compagni di scuola" dal 21 aprile a Latina

Presso la Casa della Musica del 7° Circolo Didattico la mostra “Compagni di Scuola” Marcello Barbato, Italia Colazingari, Ornella Mastrantoni, Massimo Pompeo, Franco Quadrino allievi pontini di Alberto Ziveri in mostraSabato 21 aprile alle ore 18.30 presso la Casa della Musica del 7 Circolo Didattico di Latina, via Polonia, si inaugura la mostra di arte contemporanea “Compagni di Scuola” promossa dall’Associazione Casa Arte - Scuola Civica di Musica e curata da Massimo Pompeo. L’Associazione Casa Arte – Scuola Civica di Musica di Latina continua  con questa nuova proposta l’importante attività espositiva rivolta alla città ed allestita nei locali scolastici per favorire la fruizione dell’arte contemporanea da parte degli studenti nell’ambito del progetto Arte a Scuola ormai giunto alla 18^ edizione. L’esposizione ospita le opere pittoriche di 20 artisti accomunati tutti per aver frequentato il Corso di pittura del Maestro Alberto Ziveri all’Accademia di Belle Arti d Roma nel decennio ’70/’80.Gli artisti sono: Marta Baldassini, Marcello Barbato, Sofia Caligiuri, Paolo Cazzella, Italia Colazingari, Vittorio Cerroni, Dario Garcia Botero, Pierluigi Isola, Antonio Laglia, Massimo Luccioli, Ornella Mastrantoni,Anna Aloisa Mileto, Carla Moscatelli, Massimo Pompeo, Franco Quadrino, ClaudioRecchi,FrancescaRossi De Gasperis, Barbara Schlichte, Gianni Tambone, Gianluca Tedaldi.

Alberto Ziveri, nato a Roma  del 1908, è stato docente dell’Accademia di Belle Arti di Roma dal 1969 al 1979.E’ massimo esponente della cosiddetta “scuola romana”: gruppo di pittori incantati dal patrimonio storico ed urbanistico della città, del territorio circostante e della gente che nel periodo della seconda guerra ed in quello successivo ha colmato quei luoghi di intense storie umane. Nel secondo dopoguerra, tempo di cambiamento dell’aspetto urbano, di immigrazione e di nuovi costumi sociali, Ziveri, Mafai, Scipione, Pirandello, Francalancia, Trombadori ed altri hanno fissato sulle tele i simboli del nuovo, immersi nell’unico elemento veramente eterno della città: la luce di Roma. La nuova pittura presenta inediti impianti compositivi, grande fiducia nel gesto del dipingere, un abbandono completo alla plasticità del colore, una ricerca di verità oltre le apparenze. Negli anni ’70 gruppi di studenti desiderosi di apprendere fanno il loro ingresso nell’Accademia in Via di Ripetta.; anche loro vengono dai recenti cambiamenti che la contestazione giovanile ha imposto ai costumi sociali ed ai rapporti tra persone ed istituzioni. Gli studenti che si iscrivono al corso di Ziveri scelgono di percorrere la via della sperimentazione, della novità  artistica sperando che la vitalità del maestro possa accogliere la positività delle loro inquietudini ed indirizzarla verso il miglior esito possibile.E questo ha fatto Ziveri. Insegnante-personaggio autorevole per natura, ha insegnato con la sua stessa pittura, con poche parole, e con quel  gesto d’amore che si è tradotto in vicinanza agli allievi.Oggi alcuni di quegli allievi, ormai artisti maturi, vogliono rendere omaggio all’amore che il maestro ha avuto per loro reinventando dopo  25-30 anni una sorta di ritorno in aula.Non si può parlare di una classe di pittura riconducibile ad alcuni caratteri particolari: le opere esposte si presentano infatti molto diverse per stili, materiali impiegati ed esiti formali, ma in questa originale mostra sono raccolti i ricordi di alcune persone cresciute con un uomo schivo e silenzioso che sentono ancora più vicino ed importante oggi, negli anni della loro maturità.Si riuniranno provenendo dai luoghi in cui oggi vivono e senz’altro il momento in cui vedranno dopo tanto tempo i loro lavori riuniti in un’aula scolastica sarà emozionante. Per questo motivo hanno deciso di cambiare il tradizionale ordine secondo cui il catalogo della mostra viene presentato il giorno dell’inaugurazione decidendo di presentarlo il 5 maggio sempre nei locali della scuola Civica di Musica presso la sede del 7 circolo in Via Polonia perché il catalogo possa contenere anche le foto e le impressioni del loro ritrovarsi e presentarsi al pubblico. Sarà presente anche la signora Nelda Riva Ziveri vedova del Maestro e l’architetto Ernesto Rampelli, autore di uno dei testi del catalogo. Tra le altre, la presentazione del Dirigente scolastico del 7 circolo dott. Gaspare Cecconi.La mostra resterà aperta fino al 30 giugno. Le scuole possono accedere alla mostra in orario antimeridiano con visita guidata previa prenotazione al 328 4210828. L’orario di visita pomeridiano va dalle ore 16,00 alle ore 20,00 dei giorni di lunedì, mercoledì, giovedì e venerdì.

 

 




permalink | inviato da il 21/4/2007 alle 15:16 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa



15 febbraio 2007

M'illumino di meno

Il 16 febbraio è la giornata del risparmio energetico.Collabora con Caterpillar per abbattere gli sprechi energetici.Per informazioni vai sul link caterpillar.Se hai da proporre iniziative per la città di Latina...Per esempio domani potremmo far spegnere tutte le luci esterne del comune,potremmo regalarci una serata senza televisione magari leggendo un libro,potremmo andare tutti in bici,potremmo far spegnere le luci della pista di pattinaggio un paio di ore prima,potremmo...tiriamo fuori la fantasia!




permalink | inviato da il 15/2/2007 alle 12:58 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa



1 febbraio 2007

L'acqua è un diritto,non una merce!

E' iniziata la campagna di adesione a sostegno della legge di iniziativa popolare per la ripubblicizzazione dell'acqua. In quindici giorni sono state raccolte 35000 firme!
Fra l'altro in data 27/01/07 la Regione Lazio ha chiesto un'indagine amministrativa sull'attività di gestione del servizio idrico nella provincia di Latina.Un controllo sui " controllori"...
Per ulteriori informazioni riguardo le adesioni alla legge di iniziativa popolare si consiglia di andare sul link acquabenecomune.




permalink | inviato da il 1/2/2007 alle 20:40 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


sfoglia     ottobre       
 


Ultime cose
Il mio profilo



the backstreets
articolo 21
fioredicampo
virtus latina
lupoabruzzese
e le stelle stanno a guardare
emergency
nessunotocchicaino
corrieredellasera
la repubblica
www.left-avvenimenti.it
verità per Renato
legambiente
mattiperilcalcio
addiopizzo
acquabenecomune
a. baricco
albertomanzi
caterpillar
peacereporter


Blog letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom